9 C
Marsala
lunedì, 6 Febbraio 2023

Contattaci

Sanremo, la quarta serata è da record: 60.5%. Morandi vince la gara cover

11.378.000 di spettatori. La serata delle cover ha accompagnato il pubblico con una piacevole carrellata di esibizioni. Mahmood e Blanco ancora in testa nella classifica generale

A FINE ARTICOLO LA SCALETTA DELLA SERATA FINALE

Nella serata di ieri, venerdì 4 febbraio 2022, su Rai 1 la quarta serata del 72° Festival di Sanremo, in onda dalle 21:29 alle 1:41, ha conquistato 11.378.000 spettatori pari al 60.5% di share. Preceduto dall’anteprima Sanremo Start dalle 20:55 alle 21:24 a 12.909.000 spettatori e il 47.8%.

Nel dettaglio, la prima parte dalle 21:29 alle 23:39 è vista da 14.731.000 spettatori con il 59.18%, mentre la seconda parte dalle 23:44 alle 1:41 è seguita da 7.517.000 spettatori con il 63.54%.

Il picco della serata nel totale individui si raggiunge alle 22.15, quando gli spettatori arrivano a 16.388.000 (61.79%) nel momento in cui Loredana Bertè riceve i fiori sul palco dopo essersi esibita con Achille Lauro. Nel totale individui è il dato più alto dal 2013, quando il venerdì di Fabio Fazio conquistò 11.538.000 spettatori, includendo però anche l’anteprima e terminando circa un’ora prima (lo share fu del 48.17%). In valori percentuali non si vedeva un dato così alto dal 1995 (65.8%).

La serata delle cover del Festival di Sanremo 2022 si chiude con la vittoria di Gianni Morandi con Lorenzo Jovanotti. Ecco il podio riferito alle rivisitazioni musicali che i 25 cantanti in gara hanno eseguito all’Ariston in compagnia di un ospite.

Secondo classificato Mahmood e Blanco con “Il cielo in una stanza”, terzo Elisa con “What a feeling”. Il risultato è stato deciso che da tutte le giurie attive nella quarta serata, con un peso percentuale del 34% per il Televoto; del 33% per la Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web; e del 33% per la Demoscopica 1000.

Portata al venerdì dal direttore artistico Amadeus, la serata delle cover ha accompagnato il pubblico con una lunga ma piacevole carrellata di esibizioni. Tra le più apprezzate, proprio quella di Gianni Morandi con Jovanotti: i due hanno infiammato l’Ariston con un medley dei loro brani più noti. Da “Occhi di ragazza” e “Un mondo d’amore” a “Ragazzo fortunato” e “Penso positivo”. Emozionale e rispettosa dell’originale anche l’esibizione di Mahmood con Blanco, che hanno cantato “Il cielo in una stanza”.

Originale il duetto tra Sangiovanni e Fiorella Mannoia, un mix due voci diverse nell’interpretazione di “A muso duro”. La sfida è entrata nel vivo: ora è iniziata la corsa al podio. La classifica generale del Festival di Sanremo aggiornata alla quarta serata delinea quali sono i big favoriti di questa edizione. Ecco come si è trasformata la graduatoria dei 25 artisti in gara, stavolta decisa dalla media tra le percentuali complessive di voto ottenute in serata e quelle delle serate precedenti.

Sanremo 2022, classifica generale:
1 – Mahmood e Blanco (=)
2 – Gianni Morandi (+1)
3 – Elisa (-1)
4 – Irama (=)
5 – Sangiovanni (=)
6 – Emma (=)
7 – La Rappresentante di Lista (+2)
8 – Massimo Ranieri (-1)
9 – Fabrizio Moro (-1)
10 – Michele Bravi (+1)
11 – Achille Lauro (+3)
12 – Matteo Romano (+5)
13 – Dargen D’Amico (-3)
14 – Aka7even (-1)
15 – Noemi (=)
16 – Ditonellapiaga e Rettore (-4)
17 – Iva Zanicchi (-1)
18 – Giovanni Truppi (+1)
19 – Rkomi (-3)
20 – Le Vibrazioni (+2)
21 – Yuman (+2)
22 – Highsnob e Hu (-2)
23 – Giusy Ferreri (-2)
24 – Ana Mena (=)
25 – Tananai (=)

Ecco la scaletta della serata.

20.52- Apertura Inno di Mameli

21.01 – Gara campioni finale. Classifica + codici televoto

21.05 – Matteo Romano

21.10 – Giusy Ferreri

21.15 – Rkomi

21.20 – Pubblicità

21.25 – Discesa Sabrina Ferilli

21.29 – Iva Zanicchi

21.35 – Aka7even

21.40 – Massimo Ranieri

21.48 – Pubblicità

21.54 – Noemi

22.00 – Fabrizio Moro

22.05 – Dargen D’Amico

22.10 – Sabrina Ferilli, Non monologo con Amadeus

22.19 – Pubblicità

22.25 – Elisa

22.31 – Irama

22.36 – World Nutella Day -Lancio

22.38 – Esibizione Farfalle Azzurre

22.40 – Michele Bravi

22.45 – Pubblicità

22.51 – La Rappresentate di Lista

22.56 – Recall codici televoto

22.58 – Emma

23.03 – Mahmood e Blanco

23.08 – Inno Milano-Cortina 2026
Amadeus ricorda che è aperto il voto per sceglierlo

23.09 – Highsnob e Hu

23.15 – Pubblicità

23. 20 – Marco Mengoni con Filippo Scotti
Momento parlato, poi Mengoni canta L’essenziale

23.29 – Sponsor Time

23.30 – Sangiovanni

23.35 – Gianni Morandi

23.41 – Discesa Sabrina Ferilli (secondo abito)

23.43 – Omaggio a Lucio Dalla
Intro parlato di Sabrina, l’orchestra esegue “Felicità” di Lucio Dalla

23.46 -Ditonellapiaga e Rettore

23.51 – Collegamento Costa Toscana

23.53 – Pubblicità

23.58 – Berti/Rovazzi dalla Costa Toscana. Rvm Medley

00.02 – Yuman

00.08 – Spot Liguria

00.09 – Achille Lauro

00.15 – Collegamento Radio2

00.16 – Omaggio a Raffaella Carrà
Intro di Amadeus, poi musical con coreografia. Ama saluta Sergio Japino in platea

00.22 – Pubblicità + TG1

00.28 – Ana Mena

00.38 – Collegamento con Dubai
Amadeus si collega con il padiglione Italia dell’Expo

00.40 – Giovanni Truppi

00.45 – Le Vibrazioni

00.50 – Stop al televoto

00.51 – Pubblicità

00.57 – Marco Mengoni – Mi fiderò

1.04 – Classifica generale dal 25° al 4°

1.08 – Codici finalisti

1.09 – Numeri per votare e via al televoto

1.10 – Rvm esibizioni 3 finalisti

1.13 – Sabrina Ferilli – Ode ad Ama

1.19 – Pubblicità

1.24 – Orietta Berti all’Ariston canta Luna piena

1.30 – Rovazzi all’Ariston canta Senza pensieri

1.36 – Stop al televoto

1.37 – Premi
Premio della critica Mia Martini / premio sala stampa Lucio Dalla / premio Sergio Bardotti / premio Bigazzi

1.44 – Proclamazione vincitore

1.48 – Pubblicità

1.49 – Esibizione Vincitore

1.55 – Fine puntata


Sanremo 2022, quarta serata – Giannetta fa il pieno di applausi, Morandi vince la gara cover e sorpassa Elisa nella classifica generale

Il Festival di Sanremo 2022 arriva alla serata del venerdì, quest’anno dedicata alle cover. Ecco, minuto per minuto, tutto ciò che accade sul palco del Teatro Ariston nel corso della quarta serata:

20.56: Su il sipario, giù dalla scala! Amadeus dà il via alla quarta serata: “Buonasera a tutti, al meraviglioso pubblico di Sanremo (…) L’applauso, lo sapete, lo chiedo subito per la colonna sonora di Sanremo, la nostra orchestra”. Anticipa che sarà “una serata che ci entusiasmerà, la serata delle cover”.

21.01: Dichiarati i 25 codici di televoto, il conduttore annuncia la prima performance in scaletta: è di Noemi con A Natural Woman di Aretha Franklin. La cantante, di fucsia vestita, si esibisce al piano.

21.08: Si procede con Giovanni Truppi in versione Fabrizio De Andrè con Nella mia ora di libertà. Lo affiancano Vinicio Capossella e il polistrumentista Mauro Pagani.

21.15: Primo ingresso della serata, rigorosamente dalla scala, per Maria Chiara Giannetta. Abito corto, nero, luccicante. “Che bello, che emozione!”, dice. Con Amadeus “ripropone” la telefonata che lui le fece per arruolarla al Festival. Poi annuncia il secondo Big in gara, che arriva con una rosa per lei; è Yuman e propone My Way di Frank Sinatra con Rita Marcotulli.

21.29: La Giannetta annuncia la quarta cover della serata: Le Vibrazioni con Live And Let Die di Paul McCartney, insieme a Sophie and the Giants e il maestro – questa volta sul palco – Beppe Vessicchio, che a fine performance riceve fiori e standing ovation.

21.36: Dopo aver salutato in foggiano amici e famiglia, Maria Chiara presenta Sangiovanni, che canta con Fiorella Mannoia A muso duro di Pierangelo Bertoli. L’ospite ammette: “Dopo tutti questi anni non mi sono abituata a questo palco”.

21.43: Amadeus chiama Emma, che porta sul palco Britney Spears (Baby One More Time) cantando con Francesca Michielin. Tailleur nero e “milleluci” per la Big in gara, look argento e lungo per l’ospite. L’esibizione piace all’Ariston, che si lascia andare al primo sentito applauso della serata.

21.55: “La strana coppia del Festival di Sanremo 2022″. Amadeus presenta così Gianni Morandi con Jovanotti e Mousse T in un medley di Occhi di ragazza, Un mondo d’amore, Ragazzo fortunato e Penso positivo. Il teatro si infiamma! “Standing ovation”, fa notare il conduttore.

22.03: Un altro duo guadagna il palco per portare in scena Flashdance. Elisa, sempre in total white, canta What a Feeling affiancata dalla ballerina Elena D’Amario. E anche questa volta il pubblico dimostra un particolare apprezzamento. Sorpresa per la cantante e la ballerina, che ricevono un videomessaggio del produttore e compositore Giovanni Giorgio Moroder.

22.10: Si prosegue con Achille Lauro in Sei bellissima cantata proprio con Loredana Bertè. Pubblico di nuovo in piedi! Il cantante chiede poi ad Amadeus di leggere un biglietto che ha scritto per Loredana.

22.17: Momento musicale e ironico di Maria Chiara Giannetta e il collega in Don Matteo Maurizio Lastrico che dialogano come due innamorati utilizzando unicamente le parole delle canzoni. Risate e applausi in platea e galleria per una performance decisamente riuscita. Pubblicità.

22.31: La gara prosegue con Matteo Romano al piano in versione Elton John con Your Song. Con lui Malika Ayane.

22.36: E’ il turno di Irama, che con Gianluca Grignani propone La mia storia tra le dita. I due finiscono per cantare in platea. Amadeus auspica che il cantautore milanese possa tornare presto al Festival.

22.45: Sul palco risuona Nessuno mi può giudicare di Caterina Caselli; cantano Ditonellapiaga e Rettore.

22.55: Amadeus annuncia Iva Zanicchi con Canzone, nella versione di Milva, che “rivive” sul palco.

23.00: Cambio d’abito per Maria Chiara Giannetta e nuova presentazione per lei: chiama Ana Mena con Rocco Hunt in un medley de Il mondo, Figli delle stelle e Se mi lasci non vale.

23.09: Ricordati tutti i codici di televoto, il conduttore accoglie La Rappresentante di Lista; il brano scelto è Be My Baby delle The Ronettes, cantato con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra. La cantante in gara ci tiene ad esprimere la sua gioia per la presenza del pubblico all’Ariston.

23.14: Si procede con Massimo Ranieri e Nek in Anna verrà di Pino Daniele. Il pubblico applaude. “Grazie Pino e grazie Anna”, dice Ranieri.

23.20: “Non è un super ospite ma un super amico”. Amadeus (ri)annuncia così Jovanotti. I due ricordano i loro esordi in tv e in radio. “E’ il Festival degli amici”, afferma il cantautore romano. Mentre Amadeus torna sul banco di scuola, Lorenzo recita una poesia di Mariangela Gualtieri e canta Che sarà dei Ricchi e Poveri.

23.39: Dalla nave del Festival, Orietta Berti e Fabio Rovazzi anticipano l’arrivo a breve dei Pinguini Tattici Nucleari.

23.46: Sul “palcoscenico in mare” i Pinguini Tattici Nucleari cantano Ringo Star.

23.50: Si torna sul palco dell’Ariston con Amadeus che presenta Michele Bravi in Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi di Lucio Battisti. Il cantante ci tiene a salutare i nonni che non ha più e con i quali guardava sempre Sanremo.

23.58: Tocca a Mahmood e Blanco, che portano Il cielo in una stanza di Gino Paoli.

00.03: Salutati gli “amici” di Radio 2, la gara continua con Rkomi a torso nudo in un medley di Vasco Rossi insieme a Calibro 35. “Rkomi ammazza che fisicata”, interviene Amadeus. E via di flessioni e pubblicità.

00.16: Amadeus e Maria Chiara Giannetta ripercorrono il successo di Blanca. L’attrice chiede a tutti di chiudere gli occhi e ascoltare. Sul palco ci sono i “suoi” guardiani, quattro donne non vedenti, che l’hanno aiutata ad interpretare al meglio la protagonista cieca della serie. “Ho imparato ad ascoltare oltre a ciò che vedo (…) Mi sono messa nei panni dei guardiani per diversi mesi e ve lo assicuro: è stata una figata”, conclude commossa Maria Chiara.

00.26: La serata cover procede con l’omaggio ad Alex Baroni e la sua Cambiare, cantata da Aka7even con Arisa. La cantante si congeda con un arrivederci: “Ci vediamo venerdì 11 al Cantante Mascherato”.

00.31: E’ la volta di Highsnob e Hu con Mi sono innamorato di te di Luigi Tenco. Con loro MrRain.

00.43: Amadeus accoglie sul palco Lino Guanciale, che subito guadagna la scena cantando i Beatles. “Hai capito Lino!”, commenta il conduttore. L’attore promuove la nuova serie Noi, che lo vedrà protagonista dal 6 marzo su Rai 1, prima di annunciare Dargen D’Amico con La bambola di Patty Pravo. Il cantante, dopo l’esibizione, invita il pubblico a votare “non come quei cialtroni in Parlamento”. Amadeus lo “spinge” simpaticamente fuori dal palco.

00.58: Arriva Giusy Ferreri con Andy dei Bluvertigo; il brano scelto è Io vivrò senza te di Lucio Battisti.

1.03: Nuova discesa dalla scala e nuovo abito per Maria Chiara Giannetta, che presenta il penultimo Big della serata: Fabrizio Moro con Uomini soli dei Pooh.

1.12: L’attrice chiama l’ultima esibizione della serata: è di Tananai sulle note di A far l’amore comincia tu di Raffaella Carrà. Con lui c’è Rosa Chemical.

1.15: Stop al televoto.

1.21: Amadeus scende in platea per ringraziare il pubblico e “farvi ballare ancora un po’”, annunciando che il suo show all’Arena di Verona Anni ‘60 ‘70 ‘80 tornerà a settembre con tre nuove puntate. Intanto si balla con Dj Massimo Alberti.

1.26: Il conduttore richiama la sua partner della serata per scoprire le classifiche, a cominciare dal podio della gara cover: terzo posto Elisa, secondo Mahmood e Blanco, primo Gianni Morandi. Sul palco sale il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti per la consegna del premio al cantante, accompagnato da Jovanotti.

1.30: Morandi e Jovanotti ricantano il medley che ha consentito loro di vincere la serata.

1.36: Ora la classifica generale comprensiva delle quattro serate, dalla posizione numero 25 alla prima: 25 Tananai, 24 Ana Mena, 23 Giusy Ferreri, 22 Highsnob e Hu, 21 Yuman, 20 Le Vibrazioni, 19 Rkomi, 18 Giovanni Truppi, 17 Iva Zanicchi, 16 Ditonellapiaga e Rettore, 15 Noemi, 14 Aka7even, 13 Dargen D’Amico, 12 Matteo Romano, 11 Achille Lauro, 10 Michele Bravi, 9 Fabrizio Moro, 8 Massimo Ranieri, 7 La Rappresentante di Lista, 6 Emma, 5 Sangiovanni, 4 Irama, 3 Elisa, 2 Gianni Morandi, 1 Mahmood e Blanco.

1.40: La quarta serata finisce qui.

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su