22.2 C
Marsala
mercoledì, 18 Maggio 2022

Contattaci

“Video di genere: decidiamo la parità”: Itet Garibaldi si aggiudica il primo premio del concorso

Antonella Milazzo: "Sono orgogliosa del successo riscosso dai video realizzati dai nostri ragazzi. Lo storytelling digitale è un’utilissima metodologia didattica per insegnare l’arte..."

Marsala – L’ITET Garibaldi si è aggiudicato il primo premio del concorso “Video di genere: decidiamo la parità”, nelle tre sezioni “Violenza di genere”, “Body shaming” e “Parità di genere”.

“Grazie al Centro Antiviolenza ‘La Casa di Venere’, alle associazioni ANDE, CIF, FIDAPA, Centro antiviolenza ‘Metamorfosi’ e al C.P.O. delle Avvocate e degli Avvocati del Tribunale di Marsala per la straordinaria occasione di riflessione offerta dal Convegno ‘Decidiamo la parità’ e per aver coinvolto i ragazzi con il concorso ‘Video di genere: decidiamo la parità’, in cui hanno espresso le loro emozioni riguardo a temi così importanti e delicati”, dichiara Antonella Milazzo, docente dell’ITET Garibaldi ed esperto del modulo PON ‘C’era una volta un bit’.

“Sono orgogliosa del successo riscosso dai video realizzati dai nostri ragazzi. Lo storytelling digitale è un’utilissima metodologia didattica per insegnare l’arte di raccontare trasmettendo emozioni e rendendo i ragazzi protagonisti del processo di apprendimento. La nostra Scuola vuole essere “una palestra” di parità tra i sessi e di educazione al contrasto contro la violenza di genere e di tutte le forme di discriminazione”.

“I contesti educativi sono uno spazio ideale per abbattere precocemente gli stereotipi di genere; le pari opportunità di genere e la valorizzazione delle differenze sono temi trasversali centrali nella nostra proposta formativa, indispensabili per favorire la crescita di cittadine e cittadini consapevoli e attivi in tutti i contesti di vita, nella società, nella famiglia e nel lavoro”.

Continua la Dirigente Loana Giacalone: “Lo storytelling digitale, frutto del dinamismo con cui le tecnologie digitali stanno modificando le nostre vite, è una strategia importante nell’ambito della didattica del nostro Istituto, perché permette di ‘imparare divertendosi’ e fa registrare consistenti miglioramenti delle capacità di apprendere e ricordare”.

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su