21.6 C
Marsala
lunedì, 3 Ottobre 2022

Contattaci

Accoltellato dopo lite: si costituisce 23enne

Antonio Montalto è sospettato di avere ucciso ieri sera intorno alla mezzanotte Roberto al termine di una lite. Secondo il racconto che ha reso agli inquirenti...

Siracusa – Si è costituito ai carabinieri Antonio Montalto, 23 anni di Lentini (Siracusa). Il giovane, difeso dall’avvocato Julio Celesti, è sospettato di avere ucciso ieri sera intorno alla mezzanotte Roberto Raso al termine di una lite.

Ancora non è chiara la dinamica dell’omicidio. Gli investigatori, coordinati dalla Procura di Siracusa, stanno cercando di ricostruire quanto accaduto in via Silvio Pellico: forse una lite e poi Montalto avrebbe estratto, secondo una prima ricostruzione, un coltello e sferrato un fendente.

Secondo il racconto che ha reso agli inquirenti, alla base dell’accoltellamento ci sarebbe stata una richiesta di denaro da parte di Raso. Il diverbio è subito degenerato tanto da spingere Montalto a tornare nella sua abitazione per prendere un coltello con il quale ha sferrato i fendenti mortali in via Silvio Pellico, davanti casa della vittima.

Roberto Raso è stato rinvenuto agonizzante sul marciapiede nei pressi della sua abitazione. Trasportato in ospedale è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. La salma si trova nell’obitorio dell’ospedale di Lentini.

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su