21.6 C
Marsala
lunedì, 3 Ottobre 2022

Contattaci

Encomio a un marsalese che a Melbourne ha salvato la vita ad una bimba

Al manager Paolo Palermo Patera. Il professionista, che vive in Australia, con il suo pronto intervento ha salvato una bambina di due anni affetta da asfissia da annegamento

Marsala – Un marsalese che vive e lavora in Australia da oltre 10 anni ha ricevuto oggi dal Sindaco Massimo Grillo un encomio per avere salvato da morte certa una bimba figlia di vicini di casa a Melbourne.

“Abbiamo voluto dare un giusto riconoscimento a questo figlio della nostra terra che con prontezza e decisione è riuscito a prestare i primi soccorsi, poi rivelatisi determinanti, per salvare una bimba di appena due anni che era cianotica e priva di sensi a seguito di un principio di annegamento in piscina – precisa il sindaco. Mi sono anche complimentato perché questo giovane professionista malgrado non conoscesse nessuno in Australia è riuscito con le proprie capacità professionali a ritagliarsi un ruolo di grande importanza in una azienda di grande rilevo. Basti pensare che vi lavorano circa 100 ingegneri”.

Paolo Palermo Patera, oggi trentasettenne, dopo la laurea conseguita in Italia si è trasferito in Australia. A Melbourne ha trovato lavoro e si è anche sposato. Un giorno mentre era nella sua abitazione ha sentito delle urla provenire dalla villetta accanto alla sua. Senza pensarci su e con grande prontezza di riflessi, incurante del fatto che in quel giardino vi fossero due cani da guardia, ha scavalcato lo steccato ed è andato in soccorso della figlia dei vicini di casa, una bambina di appena due anni, che presentava chiari sintomi di annegamento. Grazie alle manovre da lui praticate e apprese durante un corso di primo soccorso è riuscito a far espellere alla giovanissima l’acqua ingerita, salvandole di fatto la vita. La bimba è stata poi affidata alle cure degli specialisti e dopo qualche giorno in rianimazione si è perfettamente ripresa.

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su