19.4 C
Marsala
lunedì, 3 Ottobre 2022

Contattaci

In due sequestrano un 17enne: arrestati anche per tentata violenza sessuale

Rapito e seviziato in una casa del centro. Il giovane sarebbe stato malmenato anche con un tubo di gomma per l’irrigazione. Era stato accusato dai suoi assalitori (20enne e 30enne) di avere rubato loro dei documenti

Caltagirone – Sarebbe stato colpevole di avere rubato loro dei documenti. E per questo sarebbe stato prima rapito, poi segregato in una casa del centro storico di Caltagirone e, infine, picchiato, minacciato e seviziato. La vittima è un ragazzo di 17 anni, ospite di una comunità di accoglienza sul territorio. A dare l’allarme, preoccupati dal mancato rientro del giovane, sono stati i suoi amici. I carabinieri calatini hanno subito fatto scattare le indagini.

Gli investigatori, acquisiti i primi elementi, hanno raccolto indizi a carico di due uomini, uno di venti e uno di trent’anni. Secondo le indagini, i due avrebbero convocato il minore, accusandolo di avere rubato dei documenti. Per farseli restituire, i due avrebbero chiuso il 17enne nella loro abitazione, sottoponendolo ad abusi fisici e maltrattamenti. Durante le violenze, i due avrebbero assunto alcol e droghe.

Il ragazzino sarebbe stato minacciato, picchiato a mani nude e con un tubo di gomma per l’irrigazione, adesso sequestrato. Sarebbe stato anche aggredito con un coltello da cucina (anche questo trovato e sequestrato). I due, non ottenendo i documenti, avrebbero quindi minacciato di abusare sessualmente del 17enne, spogliandolo e picchiandolo.

Quando il giovane è riuscito a fuggire, ha trovato subito i carabinieri, nel frattempo arrivati sul posto. La vittima è stata portata all’ospedale Gravina e Santo Pietro di Caltagirone, per le cure del caso. Le sue condizioni non sono gravi. Le indagini, nel frattempo, continuano per chiarire del tutto la dinamica dei fatti. Il 20enne e il 30enne sono agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, accusati di sequestro di persona, lesioni aggravate, minacce e tentata violenza sessuale.

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su