15 C
Marsala
venerdì, 2 Dicembre 2022

Contattaci

Alcamo, sconfitta immeritata: Gemini vince 2 a 1

Tanti giovani in campo che, assieme al resto della squadra, hanno quasi tenuto sotto scacco il Gemini allenato da Maggio...

Alcamo – Il primo tempo sembra dare ragione al coraggioso schema tattico voluto da Totò Tedesco. L’Alcamo, senza incontrista ma con il doppio play, ha espresso subito un bel calcio condito da numerose palle-gol. Tanti giovani in campo (un 2004 e quattro 2003) che, assieme al resto della squadra, hanno quasi tenuto sotto scacco il Gemini allenato da Maggio, tecnico che gioca sempre in maniera accorta con una difesa che da quattro componenti spesso diventa a cinque.

Sul neutro di Fulgatore l’Alcamo centra la rete con Tiscione, al 19’, e poi confeziona diverse azioni di bel calcio ed almeno cinque palle-gol. Lo specchia della porta, però, non è stato centrato ad eccezione di una bella parata di Pellitteri. Nel calcio, si sa, basta poco per modificare l’andamento di una gara. A tempo quasi scaduto, prima dell’intervallo, il Gemini approfitta di una ripartenza, di una scopertura della difesa e Caldara, superando in dribbling Castelli, mette nell’angolo basso alla destra di Giangreco.

Il pareggio preso inaspettatamente e a fine primo tempo taglia le gambe alla squadra di casa, e le certezze mostrate fino a quel momento diventano titubanze. Per carità, il Gemini mai sei vede dalle parti dell’area bianconera, tranne che in paio di traversoni, ma l’Alcamo non riesce più a dare profondità e pericolosità alla sua azione. Così al diciannovesimo della ripresa arriva il raddoppio degli ospiti: tagli palla al piede di Lio, pallone basso al centro e Lo Guasto, da sottomisura, trova l’impatto vincente con il pallone.

Tedesco immediatamente mischia le carte, effettua una girandola di sostituzioni (entrano via via Cocuzza, Famà. Ammoscato, Randazzo e Vivona) ma soltanto negli ultimi dieci minuti pervengono alcune emozioni. Le procura l’asse Tiscione – Russo con quest’ultimo che perde il là al momento decisivo. Finisce 1 – 2 con goli ospiti che festeggiano il primo posto in solitaria e l’Alcamo che incappa nella prima e non pronosticata sconfitta stagionale.

ALCAMO – GEMINI 1 – 2

Alcamo: Giangreco, Castelli (67’ Vivona), Pensabene (65’ Randazzo), Badje, Visucso, Assan, Tiscione, Faraci (52’ Cocuzza), Baliestreri (65’ Ammoscato), Russo, D’Amato (63’ Famà). In panchina: Tafuri, Mancuso, Ruggeri, Miceli. All. Totò Tedesco.

Gemini: Pellitteri, Mangiapane, Cairella, Scrudato, Reina (25’ Di Marco, 53’ Petruzzella), Messineo (68’ Corso), Scaletta, Longo, Caldara, Lio, Lo Guasto. In panchina: Bonomo, Ferestieri, Buoncuore, Di Piazza, castello, Tirrito. All. Renato Maggio.

Ammoniti: Viscuso n(A), Longo (G), Corso (G), Lio (G), Lo Guasto (G). Recuperi: 1’ e 6’

Arbitro: Matranaga (PA). Assistenti: Barone (Marsala) e Milioto (AG)

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su