19.4 C
Marsala
lunedì, 3 Ottobre 2022

Contattaci

Progetto “Il Cielo Brilla” di Unicef e associazione il Cielo Itinerante: le attività Stem

Il progetto ha coinvolto circa 50 ragazzi/e di scuola secondaria. Obiettivo del progetto è avvicinare ragazze e ragazzi allo studio delle materie STEM (scientifiche/tecnologiche) e ai temi della sostenibilità

Il 16 settembre presso il Parco Archeologico di Selinunte si sono svolte le attività STEM previste nel progetto “Il Cielo Brilla” di Unicef e l’associazione il Cielo Itinerante. Il progetto ha coinvolto circa 50 ragazzi/e di scuola secondaria. Obiettivo del progetto è avvicinare ragazze e ragazzi allo studio delle materie STEM (scientifiche/tecnologiche) e ai temi della sostenibilità.

Il viaggio in Italia è stato effettuato con un pulmino e 4 telescopi ed ha toccato Bologna, Prato, Gualdo Tadino, Roccagorga, Taranto, Cassano allo Ionio, S Novara di Sicilia, il 16 settembre a Selinunte per terminare a Napoli – l’ultima tappa dell’intero tour. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con ASI/Agenzia Spaziale Italiana.

Ad accogliere i ragazzi e ragazze sono stati la Presidente provinciale di Trapani Domenica Gaglio, il responsabile provinciale scuola Antonio Barone, il Presidente Regionale Vincenzo Lorefice, la responsabile nazionale Scuola Laura Simonetti e il Direttore del Parco Archeologico di Selinunte Felice Crescente.

Gli studenti hanno iniziato con una speciale caccia al tesoro dal titolo “Lanciamoci verso uno spazio sostenibile” con l’obiettivo di introdurre e sensibilizzare sull’importanza della sostenibilità ambientale. A seguire, i partecipanti sono stati protagonisti di due laboratori pratici: il primo, “Astrokids – Astronauti per un giorno”, per scoprire il processo di selezione per diventare astronauti, nonché come si vive sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il secondo laboratorio ha approfondito un aspetto scientifico legato a costellazioni, comete, o razzi. La giornata si è conclusa con l’osservazione del cielo, grazie a telescopi professionali ed il supporto di astronomi professionisti dell’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica).

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su