19.4 C
Marsala
lunedì, 3 Ottobre 2022

Contattaci

“Maratona Steam” a Marsala, presentato il programma delle tre giornate: dal 13 al 15 ottobre

Laboratori e sfide digitali che coinvolgono 30 scuole del sud italia e oltre 1200 studenti. "È un happening che coinvolgerà tutta la città, per tre giorni invasa da studenti portatori sani di innovazione..."

Marsala – Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arti e Matematica. Sono le discipline su cui si confronteranno più di 1200 studenti – provenienti da trenta scuole del Sud Italia – nel corso della “MARATONA STEAM” in programma a Marsala dal 13 al 15 Ottobre prossimo. Stamani, a Palazzo Municipale, la presentazione dell’evento, presenti il sindaco Massimo Grillo, l’assessore alla Pubblica istruzione Paolo Ruggieri e la dirigente del Liceo Pascasino (istituto organizzatore) Anna Maria Angileri. Laboratori creativi e sessioni formative, robotica e digitale, talk e performance sono le attività che animeranno la città con il coordinamento del “Pascasino”, capofila del progetto “Una rete per il Sud. Obiettivo STEAM”.

L’Amministrazione comunale di Marsala patrocina e supporta l’iniziatva, “tenuto conto – afferma il sindaco Grillo – che siamo molto attenti al futuro che passa dal digitale, su cui stiamo investendo ed intercettato fondi del Pnrr. In più, i giovani attrezzati digitalmente sono anche da sprone per l’intera comunità, con la quale stiamo già interloquendo digitalmente tramite PagoPa, App dedicate e altre in cantiere”.

Di ottima programmazione dell’evento ha parlato il vice sindaco Ruggieri, per il quale “puntiamo anche su iniziative del genere per far crescere la nostra comunità. E ciò, nella convinzione che la sinergia tra Scuole, Istituzioni, Privati e Organi di Stampa è di fondamentale importanza per sensibilizzare tutti alle nuove sfide del futuro, con i giovani in prima linea”.

Nel ringraziare l’Amministrazione comunale per l’apporto e l’apertura, per l’occasione, dei propri palazzi storici, la dirigente Angileri ha affermato: “È un happening che coinvolgerà tutta la città, per tre giorni invasa da studenti portatori sani di innovazione, tecnologia ed ideatori di buone pratiche che potranno essere realizzate anche con future start up. Oltre a promuovere il digitale – conclude Angileri – il ricco programma avrà come filo conduttore il contrasto agli stereotipi di genere, volto a colmare il gender gap, un divario duro a morire”.

Degli aspetti prettamente organizzativi della “MARATONA STEAM” ha parlato, infine, la docente coordinatrice Annalise Galfano; mentre la giovane studentessa Gaia Crescente ha espresso tutto il suo entusiasmo per l’esperienza progettuale in team, con opportunità di confronto formative e al tempo stesso emozionanti.

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su