11 C
Marsala
martedì, 31 Gennaio 2023

Contattaci

PD di Marsala: “Incontro con i rappresentanti delle cantine sociali”

Invito alla deputazione regionale locale per il terzo incontro di giovedì 27 ottobre sulla vitivinicoltura. "Riconoscere un 'reddito di sopravvivenza' per tutti gli agricoltori che tramite il loro lavoro..."

Marsala – Proseguono gli incontri con gli operatori del settore vitivinicolo organizzati dal circolo del PD marsalese. Come prefissato dalla segreteria Dem, l’obiettivo è elaborare delle strategie grazie all’ascolto delle istanze provenienti dal mondo produttivo, che mirano a superare il periodo di grave crisi che sta investendo il settore trainante dell’economia agricola della provincia di Trapani.

Lo scorso giovedì si è stato rivolto l’invito agli amministratori delle cooperative sociali che con il loro lavoro riescono a gestire la gran parte della produzione viticola.

Tra gli altri, hanno preso parte all’incontro il presidente dott. Gaspare Baiata delle cantine Paolini, il dott. Nicola Vinci delle cantine Europa e Gianpaolo De Vita, consigliere della cantina Petrosino.

Dopo una breve esposizione, dei temi trattati durante il primo incontro con i viticoltori, del dott. Davide Piccione, nella qualità di moderatore, la discussione si è svolta cominciando dall’analisi dell’attuale situazione di mercato dei prodotti vitivinicoli non confezionati, passando poi alla funzione di garante del paesaggio del viticoltore fino a parlare di strategie che possano incentivare un ricambio generazionale nel settore.

Sono nate dagli interventi dei partecipanti, tra cui anche il sindaco del limitrofo comune di Petrosino dott. Giacomo Anastasi, delle proposte che possono essere adottate dalle istituzioni locali e da quelle regionali preposte a normare il mercato vitivinicolo.

Le proposte più rilevanti sono risultate:

1- l’attivazione da parte della regione Sicilia, di un contributo per lo stoccaggio dei prodotti vitivinicoli che in questo momento di impasse non riescono a trovare collocazione sul mercato;

2- l’aumento della premialità annua per ettaro delle misure agroambientali tramite concertazione con la commissione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale (AGRI) della comunità Europea.

3- riconoscere un “reddito di sopravvivenza”, già in discussione in altre regioni italiane, per tutti gli agricoltori che tramite il loro lavoro garantiscono una filiera agroalimentare tracciabile e sicura oltre che la manutenzione e cura del paesaggio rurale, misura che potrebbe incentivare anche il ricambio generazionale nel settore agricolo.

Questi ed altri obiettivi discussi saranno oggetto di concertazione del prossimo incontro che si terrà il prossimo giovedì, 27 ottobre, alle ore 18 presso la sede del circolo PD di Marsala in via Frisella 76, con la deputazione locale invitata ad intervenire.

Davide Piccione
Responsabile del dipartimento agricoltura del circolo PD di Marsala

ULTIME NOTIZIE

ATTUALITà

OPINIONI

Scrivi a Marsala Live

GIRA VOTA E FIRRIA

società

Seguici su