Sindaco - Grillo

Comune di Pantelleria e Comune di Aprilia: al via il gemellaggio tra le due città

Più di mille persone che attualmente costituiscono la più grande comunità pantesca che mantiene le tradizioni e la cultura fuori dall’isola. A Via Cossyra e vie limitrofe di Aprilia...

A dicembre scorso, il Sindaco di Pantelleria, Vincenzo Campo, e l’Assessore Angelo Parisi, hanno avuto un incontro con il Sindaco del Comune di Aprilia (LT), Antonio Terra, per concordare le modalità per concretizzare il Gemellaggio tra le due città.

L’idea del Gemellaggio tra Pantelleria e Aprilia è nata nel 2013 da un’idea dell’Avvocato Giovanni Cozzo e di sua figlia Marina, ma seppur presentato più volte alla precedente Amministrazione, non aveva avuto riscontri.

Con l’avvento dell’Amministrazione 5 stelle, il Sindaco Campo si è subito dichiarato favorevole all’importante riconoscimento per i tantissimi panteschi presenti ad Aprilia, di cui ancora oggi più di un centinaio originari dell’isola, accompagnati dalle seconde e terze generazioni.

Più di mille persone che attualmente costituiscono la più grande comunità pantesca che mantiene le tradizioni e la cultura fuori dall’isola.

A Via Cossyra e vie limitrofe di Aprilia non solo si parla ancora il pantesco stretto, ma si cucinano quotidianamente piatti panteschi e si festeggiano la Madonna della Margana con una processione, ma anche San Giuseppe e San Fortunato.

Negli anni ’60, quando più di mille panteschi si trasferirono ad Aprilia, molti esuli dalla Tunisia, portarono sviluppo e ricchezza alla zona, perché iniziarono a piantare viti nei campi usati fino ad allora solo per l’allevamento, creando ben tre cantine sociali che hanno comportato nei decenni successivi quello che fu chiamato il ‘boom economico’ della città.

A febbraio dello scorso anno, sempre grazie alla mediazione della giornalista Marina Cozzo, si sono per la prima volta parlati il Vice Sindaco di Aprilia Lanfranco Principi e il Primo Cittadino di Pantelleria e da lì è iniziato un percorso che si concluderà a giugno, con la firma del Gemellaggio, quando una delegazione apriliana farà visita a Pantelleria in occasione delle celebrazioni per la Madonna della Margana.

A dicembre, una delegazione pantesca restituirà la visita.

“Ho accolto con entusiasmo la proposta di Gemellaggio con Aprilia, perché io stesso sono stato tanti anni fuori dall’isola e conosco personalmente la nostalgia e l’attaccamento che i panteschi nutrono anche a distanza per l’isola, la sua cultura e le sue tradizioni,” afferma il Sindaco Vincenzo Campo.

“Ad Aprilia vivono tanti nostri conterranei che portano questa terra nella loro quotidianità come se non l’avessero mai lasciata e con questo Gemellaggio, vogliamo sancire che in effetti è così.

Non a caso, uno dei nostri concittadini più illustri, Gianni Bernardo, che tanto fa per la valorizzazione della nostra identità e del nostro dialetto, vive anch’esso ad Aprilia.

Sono sicuro che questo scambio culturale contribuirà a far conoscere meglio le due città e a far sentire i panteschi apriliani un po’ più a casa”.

Foto dell’incontro del 17 dicembre 2019

Campo e Serra

views:
477
ftf_open_type:
disable_open_graph:
MarsalaLive